Poetry Forum Areas

Introduce Yourself

New to PoetrySoup? Introduce yourself here. Tell us something about yourself.

Looking for a Poem

Can't find a poem you've read before? Looking for a poem for a special person or an occasion? Ask other member for help.

Writing Poetry

Ways to improve your poetry. Post your techniques, tips, and creative ideas how to write better.

High Critique

For poets who want unrestricted constructive criticism. This is NOT a vanity workshop. If you do not want your poem seriously critiqued, do not post here. Constructive criticism only. PLEASE Only Post One Poem a Day!!!

How do I...?

Ask PoetrySoup Members how to do something or find something on PoetrySoup.


Di Passaggio - Lyrics by Battiato Franco


Lyrics
Tauto teni zwn kaiteqnhkoz kai (to) egregorozkai kaqeudon kai neon kaighraion tade garmetapesonta ekeina estikakeina palin tauta.E' la stessa cosa, che è viva e morta,che è desta e dormiente, che è giovanee vecchia. Queste cose infatti,ricadono nel mutamento in quelle,e quelle viceversa in queste.(
Eraclito, Frammenti, 88)
Passano gli anni,i treni, i topi per le fogne,i pezzi in radio,le illusioni, le cicogne.
Passa la giovent
ù,non te ne fare un vanto:lo sai che tutto cambia,nulla si pu
ò fermare.
Cambiano i regni,le stagioni, i presidenti, le religioni, gli urlettinidei cantanti......e intanto passa ignaroil vero senso della vita.
Si cambia amore, idea, umore,per noi che siamo solo di passaggio.L'
Informazione, il Coito, la Locomozione.
Diametrali Delimitazioni,
Settecentoventi Case.
Soffia la Verit
ànel Libro della Formazione.
Passano gli alimenti,le voglie, i santi, i malcontenti.
Non ci si pu
ò bagnaredue volte nello stesso fiume,n
é prevedere i cambiamenti di costume.E intanto passa ignaroil vero senso della vita.
Ci cambiano capelli, denti e seni,a noi che siamo solo di passaggio.
Eipaz Kleombrotoz _pas h
élie ch
àire Kleombrotoswmbra
Éiwthz hlat aj ufhlou
Hombrakiotes h
èlat ' af ' hupsel
ùteiceoz eiz Aden, teicheos eis Aìden,axion ouden idwn Janatou axion ud
èn id
òn than
àtu
Éa
Éon, alla Platwnoz kak
òn all
à Pl
àtonos(hen to peri psuches gramm 'analexamenos).
Dicendo; "
Addio sole!"
Cleombroto d'
Ambraciada un alto murosi gett
ò nell'
Ade.
Non gli era capitato alcun maleche fosse degno di morte;aveva solo lettouno scritto di Platone;quello intorno all'anima.(
Callimaco, Epigrammi, XXIII)