Submit a Poem
Get Your Premium Membership
spacer

Un Vecchio Cameriere - Lyrics by Battiato Franco


Lyrics
Splendore inconsumatodi tutto l'universo, fiato,punto fermo del cosmo:
Terra, desolata..........
Qualcuno ci lancia nella vita,questa nella coscienza:anche quella di un povero commessoche nel tempo stessoapre gli occhi rabbrividendoal giorno,che gli ghigna attorno.
Ein alter Kellner,un vecchio cameriere,anche la sua coscienzagetta sulla terra -dolori e sofferenza.I piedi che gli dolgono,la moglie pazza,e quanto gliene vienedal fatto che egli è un uomoe appartiene alla razza.
Un giorno am
òora si fa il bucato,sognando il re che sarebbe stato.
Mentre il pensiero di te,si unisce a quel che penso.E i cicli del mondo si susseguono.
Issami su corde per vie canonicheascendendo e discendendo.
Non fate crescere nientesu questa terra.