Submit Your Poems
Get Your Premium Membership

Lettera Al Governatore Della Libia - Lyrics by Battiato Franco


Lyrics
Presso una casa antica e bellapiena di foto di Regine e di bandiereaspettavamo il Console Italiano.
La fine dell'estate fu velocenuvole nere in cielo e qualche foglia in terracarico di Lussuria si present
ò l'
Autunno di Bengasi.
Lo sai che è desiderio della manol'impulso di toccarla.
Ho scritto gi
à una lettera al Governatore della Libia.I trafficanti d'armi Occidentalipassano coi Ministri accanto alle frontiereandate a far la guerra a Tripoli.
Nel cielo vanno i cori dei soldaticontro Al Mukhtar e Lawrence d'
Arabiacon canti popolari da osteria.
Lo sai che quell'idiota di Grazianifar
à una brutta fine.
Ho scritto gi
à una lettera al Governatore della Libia.
Ho scritto gi
à una lettera al Governatore della Libia.